Orari Cimitero Novara. Orari e giorni di apertura dei cimiteri della città. Scopri inoltre la storia del cimitero urbano di Novara.

Cimitero Novara

Orari e giorni di apertura del cimitero di Novara

Viale Curtatone 9/A
28100 Novara

Orari

dal 1 Ottobre al 31 Marzo – Dalle 8,00 alle 17,15
dal 1 Aprile al 30 Settembre – Dalle 7,30 alle 18,15

*A Causa del covid gli orari possono modificarsi

Storia del cimitero di Novara

Il cimitero di Novara nacque a seguito dell’edito napoleonico di Saint Cloud del 1806, che impose anche in Italia l’eliminazione delle fosse comuni e la costituzione di appositi spazi per la tumulazione dei cadaveri, in aree al di fuori del centro abitato. La scelta ricadde nella maggior parte dei casi su luoghi dove esistevano antiche pievi.

L’amministrazione comunale della città di Novara individuò così l’area a Sud-Est della città per la costruzione del nuovo cimitero di Novara, e in particolare un terreno acquisito dal Comune nel 1808.

Nel 1817 sorse la chiesa ancora oggi esistente. Tra il 1840 e il 1847, invece, vennero portati avanti dei lavori di ampliamento verso Sud.

Con l'emanazione dell'Editto di Saint Cloud, nel 1804, che proibiva le sepolture all'interno delle mura cittadine, anche Novara collocò il nuovo cimitero ai suoi margini, vicino l'Abbazia di San Nazzaro della Costa, dove si estende a tutt'oggi un'area boschiva divenuta proprietà comunale nel 1808. Il primo nucleo sepolcrale venne inaugurato il 18 giugno 1809 dal vescovo Vittorio Filippo Melano e nel 1817 iniziarono i lavori di costruzione della cappella, alla presenza del sindaco Cattaneo e del podestà Gautieri.

Nel cimitero sono presenti diverse sculture realizzate da Giuseppe Argenti, come il monumento Melchioni, il monumento Tornielli, il monumento Lepez ed altri. Dalla seconda metà dell'ottocento il cimitero viene ampliato fino ad arrivare all'aspetto odierno.

Fonte: Wikipedia

Scopri il servizio di pulizia e manutenzione Tombe di Omemoria

Omemoria cura e mantiene in ordine lapidi, loculi e cappelle di famiglia: provvede alla rimozione e sostituzione dei fiori, nonchè alla pulitura e alla lucidatura dei marmi. Omemoria fornisce un servizio molto utile ed innovativo, per chi, per problemi di mobilità e/o tempo, non può curare il sepolcro del proprio caro come vorrebbe.